Illuminazione Cucina: Idee per Lampade e Lampadari
Chiamaci ora+39 011 56 28 964

Cucina 2018: i nuovi trend per l’illuminazione

Casa delle Lampadine - giovedì, 1 febbraio, 2018

Qual è la nuova tendenza dell’illuminazione cucina? Sicuramente il bianco e la luce sono protagonisti indiscussi della cucina 2018 ed un gioco fondamentale lo avranno come sempre lampade, lampadari e led sottopensile.

L’ambiente deve essere luminoso e solare, in una parola accogliente. Niente in cucina deve rimanere in ombra, che si tratti di un arredamento stile minimal, di ispirazione nordica, in legno bianco classico o dal design moderno. La luce deve avvolgere ogni angolo della cucina.

Nel 2018 a quanto pare comunque, il bianco continuerà ad essere di tendenza. Trionferanno materiali naturali come il legno, in tutte le sue sfumature dal classico al rustico, così come i materiali insostituibili come il cemento.

La cucina 2018 potrà essere urban ed ecosostenibile, costruita con materiali non tossici. Materia e tecnologia collaboreranno come non mai, soprattutto per l’illuminazione.

Perché la luce sarà ancora una volta la vera protagonista in tutte le sue sfumature di colore.

Lampadari da cucina: i nuovi trend

Quasi sempre la cappa illumina il piano da lavoro e i fuochi, ma come illuminare il resto dell’ambiente, come ad esempio il tavolo?

I lampadari moderni per la cucina sono in sospensione. Belli, direzionali ed efficienti come Flos Aim sospensione, con tre punti luce a sospensione e regolabili separatamente per avere la migliore resa sul tavolo. Rigorosamente a tecnologia LED.

Ma i lampadari da cucina moderni possono richiamare materia come la canapa o la corda ed avere un approccio il più naturale possibile con l’ambiente.

Forme e materiali originali e di tendenza, dove l’aspetto naturale si lega con le nuove tecnologie che si adattano bene ad una cucina arredata sia in stile contemporaneo che rustico.

Senza contare che sono perfetti per locali come bar e ristoranti alla moda che puntano sull’illuminazione senza rinunciare a stupire.

Non bisognerà poi dimenticare i modelli vintage che la faranno ancora da padrone. Così come il colore continuerà a mantenere il suo fascino, come le lampade Fenice di Artemide.

Quale illuminazione in cucina

Design elegante e sofisticato, la cucina di tendenza ha ambienti molto ampi.

Le luci per cucina devono essere posizionate nei punti strategici e devono essere studiate per conciliare l’aspetto estetico con quello funzionale e garantire così una luce omogenea su tutto il piano da lavoro. La parola d’ordine dell’illuminazione in cucina sarà: semplificazione.

Le luci sottopensile a questo proposito sono fondamentali per illuminare ad esempio un piano cottura o un ripiano di lavoro. Se poi si cercano soluzioni che puntino all’efficienza e al risparmio energetico si può optare per i led sottopensile che permettono di risolvere in modo elegante ed efficiente la distribuzione dell’illuminazione in cucina.

Sempre per sfruttare le nuove tecnologie, possono essere utilizzati i pannelli a led che permettono soluzioni di design interessanti coniugando risparmio energetico, rispetto dell’ambiente e facilità di installazione.

Illuminare ogni dettaglio alla perfezione, questo il trend del 2018 in maniera naturale senza rinunciare alla tecnologia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nessun commento ancora.