iGuzzini illumina l'Eurasia Tunnel
alt
Lampade che durano, dal 1939
Chiamaci ora+39 011 56 28 964

Eurasia Tunnel: una luce Made in Italy

Casa delle Lampadine - giovedì, 29 giugno, 2017

È stata iGuzzini l’azienda scelta per dare luce all’Eurasia Tunnel, il tratto autostradale che unisce Kazlicesme (la parte europea di Istanbul) e Göztepe (che ne costituisce la parte asiatica).
Si tratta, per tanto, di un luogo che ha un altissimo valore simbolico, rappresentando il punto d’intersezione tra i due continenti.

L’Eurasia Tunnel

Illuminare il tunnel è stata una grande sfida. Il progetto ingegneristico, infatti, ha dell’inusitato: l’Eurasia Tunnel è lungo quasi 15 km (di cui 5,4 sotto il mare) e raggiunge una profondità che arriva fino a 106 metri sotto il livello del mare.
Si tratta poi di una galleria a due sensi di marcia e a due piani, così concepita in maniera tale da ridurre notevolmente il traffico in superficie della capitale turca.

Il progetto di illuminazione

È stato lo studio croato Skira Architectural Lighting Design a occuparsi del progetto di illuminazione. L’idea fa perno su un suggestivo intreccio di linee di luce che giocano col colore blu. La scelta di questo colore è direttamente collegata a certi elementi iconografici tipici della tradizione turca, mentre l’intreccio di linee punta a rievocare le figure geometriche che ornano piastrelle, tappeti ed edifici di Istanbul.

All’interno del tunnel si trovano ben 2.000 apparecchi illuminotecnici della serie Trick (disegnata da Dean Skira) che riescono a creare degli effetti illuminotecnici particolari, alternandosi per tutta la lunghezza della superficie illuminata con frequenze variabili e che scandiscono un ritmo vivace.
Questa installazione ha avuto appunto luogo grazie alla collaborazione (del valore complessivo di 3 milioni di euro) tra il distributore Kitoko e iGuzzini.

Il progetto non si limita al solo tunnel, ma riguarda anche i caselli autostradali che sono posti all’ingresso e all’uscita dell’avveniristica struttura. Realizzati mediante degli archi d’acciaio incrociati e illuminati in maniera simile al tunnel se ne rendono la naturale propaggine.

Il Vice Presidente di iGuzzini, Paolo Guzzini, ha così commentato: “Per noi è motivo d’orgoglio l’aver contribuito alla realizzazione di un’opera così innovativa e all’avanguardia dal punto di vista illuminotecnico, grazie all’uso esclusivi di prodotti LED. L’Eurasia Tunnel costituisce un pilastro del programma di sviluppo delle infrastrutture turche alle quali iGuzzini partecipa attivamente già da tempo. La Turchia, con un tasso di crescita medio annuo significativo, costituisce per noi un mercato che ha alte potenzialità nei settori retail, hospitality e mobilità”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nessun commento ancora.