Lampade Artemide - Vendita all'Ingrosso su casadellelampadine
alt
Lampade che durano, dal 1939
Chiamaci ora+39 011 56 28 964

Artemide

Storia e Filosofia dell’Azienda

Artemide, azienda di accessori per l’illuminazione, viene fondata nel 1960 da Sergio Mazza ed Ernesto Gismondi.

Fin dall’inizio della sua attività, Artemide, si differenzia dalle altre aziende di lampade e lampadari grazie all’attenzione continua rivolta al design che le regalerà, durante il corso della sua storia, numerosi riconoscimenti e premi.

Dopo solo sette anni di attività, infatti, già arriva il primo riconoscimento: il Premio Compasso d’Oro per la lampada Eclisse di Vico Magistretti.

Nel 1996 Artemide, con il motto “The Human Light”, sottolinea la sua volontà e determinazione di elevarsi da semplice azienda di lampade, in un vero e proprio simbolo che sia in grado di mettere la luce al servizio dell’uomo per soddisfare le sue esigenze.

La filosofia dell’azienda, immediatamente percepita dal pubblico, avrà un successo strepitoso che porterà il marchio ad affermarsi sempre di più, non solo attraverso i suoi punti vendita, ma anche grazie alla presenza nei maggiori musei d’arte moderna del mondo, a dimostrazione di una continua attenzione rivolta alla tecnologia al design e soprattutto al rispetto dell’ambiente.

La lampada del successo..

A rendere Artemide un’azienda così conosciuta e di successo, furono, in particolar modo, le lampade Tizio e Tolomeo progettate nel 1986 da Michele de Lucchi e Giancarlo Fassina.

Nello specifico, la lampada a braccio Tolomeo, realizzata in svariati modelli, possiede, come peculiarità, un meccanismo di sospensione del tutto innovativo che rappresenta un’evoluzione importante delle tradizionali molle già impiegate nelle lampade a braccio.

La fama ma soprattutto il grande impegno e la continua attenzione rivolta al cambiamento e l’innovazione, hanno fatto sì che Artemide, non si limitasse solo alla progettazione di elementi d’arredo, ma anche alla realizzazione di importanti progetti architettonici quali il quartier generale della Pirelli  ed l’autodromo di Formula 1 a Shanghai.