Lampade e Faretti per l'Illuminazione da Esterno
alt
Lampade che durano, dal 1939
Chiamaci ora+39 011 56 28 964

Esterno

Vuoi un preventivo per i prodotti di questo tipo?

Compila questo form e sarai ricontattato per un offerta non vincolante

Che si tratti di giardini, vialetti o anche semplicemente di ingressi e pianerottoli, l’illuminazione esterna non è una dotazione puramente estetica.

Provate ad immaginare edifici privi di illuminazione a notte fonda, nelle ore mattutine o nelle lunghe sere invernali e sarà facile capire che le lampade da esterno significano innanzitutto comodità e sicurezza!

Con la denominazione collettiva di “illuminazione esterna”si intende l’insieme dei corpi illuminanti installati per dare luce alle zone esterne di ogni edificio.

Il posizionamento delle lampade da esterno deve essere progettato in maniera tale da essere improntato alla praticità e alla soddisfazione di ogni vostra esigenza.

L’illuminazione esterna dovrebbe essere una preoccupazione centrale sin dalla costruzione di un edificio cosicché si possa subito decidere dove posizionare i punti luce, anche in previsione di futuri dettagli o aree ricreative da illuminare (gazebo, vialetti, piscine ecc.).

Per quanto concerne la scelta delle lampade da esterno, in primo luogo è necessario considerare, molto banalmente, il materiale di fabbricazione.

Nelle località marittime l’illuminazione da esterno dovrà essere in acciaio inox per limitare l’azione di agenti aggressivi come il salmastro, nelle altre zone sarà possibile usufruire anche di apparecchi in policarbonato (più economico) o alluminio.

Un altro importante parametro che interviene a influenzare l’acquisto delle lampade da esterno è il grado di protezione IP (International Protection), contrassegnato da due cifre.

Per fare un esempio: luci da esterno e faretti da esterno dovrebbero avere un grado di protezione pari a IP44, mentre nel caso di lampade da immergere in acqua il valore IP deve essere maggiore o uguale a 67.