Tesla Town: il paradiso green nei dintorni di Melbourne - Casa delle Lampadine
alt
Lampade che durano, dal 1972
Chiamaci ora+39 011 56 28 964

Tesla Town: il paradiso green nei dintorni di Melbourne

Casa delle Lampadine - venerdì, 5 agosto, 2016

È possibile realizzare un sobborgo interamente sostenibile? Elon Musk, in collaborazione con la società di sviluppo Glenvill, ha scommesso di si e ha reso il suo progetto una realtà tangibile con Yarrabend.
La zona, denominata non a caso Tesla Town, si trova nei pressi della città australiana di Melbourne.

È bene ricordare che tra le caratteristiche precipue di tale innovativo progetto di città ecologica e a impatto ambientale minimo sta anche la dotazione, in ogni casa, di un impianto fotovoltaico domestico installato sul tetto e collegato a una batteria domestica Tesla Powerwall.
Si tratta di un sistema di controllo completo che consentirà agli inquilini di gestire autonomamente i consumi, facendo poi entrare in funzione, in caso di necessità, una scorta energetica di 7 kWh.
Appare dunque chiaro come questa comunità verde australiana rappresenti un vero e proprio laboratorio di prova per i sistemi di accumulo di nuova generazione progettati da Musk.

A che Punto è il Progetto?

yarrabend
Alla fine di Luglio, Yarrabend ha aperto agli acquirenti le porte delle prime 60 abitazioni realizzate e già pronte per essere abitate.
Una volta terminato, questo villaggio si estenderà su una superficie di 16 ettari e sarà in grado di ospitare ben 5000 abitanti.
I prezzi d’acquisto, come era facile aspettarsi, sono un po’ proibitivi; si parte da un minimo di 1 milione e 48mila di dollari, fino a un massimo di 2 milioni per le sistemazioni più esclusive in cui i comfort e i servizi hi-tech, però, sono davvero tanti.
Anche gli appartamenti “basic” sono dotati di un sistema domotico smart tale da razionalizzare i consumi energetici e idrici, ma anche in grado di gestire elettrodomestici, illuminazione e qualsiasi dispositivo elettronico sia presente in casa.
Tale sistema può anche essere gestito a distanza tramite uno smartwatch che viene concesso in dotazione a ogni residente tramite il quale si ha accesso alla app Yarrabend, riservata alla comunità che vive in questa area.
Dalla app si possono avere tutte le informazioni relative ai servizi disponibili in zona.
Questi ultimi spaziano dalla rassegna degli eventi culturali, agli orari dei trasporti, passando per il carpooling e i ristoranti che effettuano consegne a domicilio.

Consumi Energetici (e non solo) Ridotti

yarrabend 2
Le case del sobborgo di Tesla Town, oltre a essere ad alto tasso di tecnologia, si presentano anche come  green oriented.
Hanno infatti grandi terrazze panoramiche, piste ciclabili, percorsi pedonali, campi da gioco, parchi, giardini e si pensa anche di dotare ciascuna abitazione di una colonnina di ricarica privata per le auto elettriche.
Si prevede quindi che Yarrabend vedrà consumi energetici ridotti del 34% ma anche una produzione di rifiuti diminuita dell’80% e un taglio dei consumi idrici pari al 43%.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nessun commento ancora.