La luce nei bagni 

La luce
nei bagni
 

Tre livelli d’illuminazione per trasformare l’ambiente del proprio bagno

Tre livelli d’illuminazione per trasformare l’ambiente del proprio bagno

Da set in cui prepararsi per affrontare al meglio la giornata ad oasi rilassante per lasciar andare lo stress accumulato, il bagno è un ambiente eclettico e polifunzionale il cui disegno deve essere in grado di saper soddisfare diverse esigenze.

Lampada IC – Flos

Una buona illuminazione è necessaria per poter sfruttare al 100% la capacità della stanza e trasformarla in un ambiente tanto accogliente ed espressivo quanto il resto della casa.

Illuminazione generale


L’illuminazione principale deve imporsi, estendersi ed essere in grado di coprire l’ambiente in maniera uniforme, senza affaticare la vista.

Le luci ad incasso sono discrete e funzionali per il controsoffitto e possono essere posizionate liberamente, permettendo alla luce di raggiungere tutti gli angoli della stanza e  di acquisire nuove sfumature, a prescindere dalle dimensioni della stanza.

Illuminazione bagno moderno

Progetto di Casa delle lampadine

Lampada Puck – Arkoslight

Se non vi è il controsoffitto, è preferibile una luce diffusa su tutta la superficie. Tale effetto può essere creato utilizzando corpi più piccoli distribuiti a coppie di due, andando così a generare un fascio che si distribuisce in maniera più diffusa. Questa soluzione scarta la scelta old-school della plafoniera ed è più efficace sia dal punto di vista pratico sia estetico.
Puck di Arkoslight, dalla forma compatta, per conservare la discrezione in quegli spazi in cui non è possibile incassare nel soffitto.

Lampada Puck – Arkoslight

Illuminazione dettagli

 

Perché non mettere in risalto i dettagli del bagno? Ad esempio, l’illuminazione della doccia può creare un ambiente rilassante, senza necessariamente illuminare tutta la stanza.
P-25 di Novalux con effetto wall washer è uno spiraglio di luce nascosto, capace di catturare l’attenzione sullo spazio attraverso un gioco di contrasti tra luci ed ombre. Una luce soffusa e discreta che crea atmosfera senza rubare la scena, un mezzo per esaltare il design degli oggetti presenti, sottolineandone la silhouette ma senza appesantire l’arredo.

P-25 di Novalux

Focus viso


Allo specchio, elemento imprescindibile del bagno, deve essere associata una luce omogenea e senza zone d’ombra. Il vanity mirror è la soluzione ideale per esaltare i dettagli dell’immagine ed eliminare ombre innaturali.
Futon W mirror, uno specchio con led integrato che non necessità di essere retro-illuminato e che illumina senza creare coni d’ombra.

Futon-W di Intralighting

RICHIEDI UNA CONSULENZA

COMPILA IL MODULO PER PRENDERE APPUNTAMENTO